SCANNER 3D

REVERSE ENGINEERING DA UNA NUVOLA DI PUNTI

Scansioni 3D di oggetti fisici di medie e grandi dimensioni. Partendo da un oggetto fisico, uno scanner 3D registra le forme dell’oggetto rilevando i suoi punti nello spazio sotto forma di nuvola di punti, la nuvola  di punti da luogo ad una mesh triangolare. il risultato finale è un file 3D poligonale che puo essere editato con i comuni software di modellazione 3D o riprodotto con le tecniche di fabbricazione digitale, come fresa a controllo numerico e stampa 3D.

Per ottenenere una ottimo risultato la nuvola di punti andrà elaborata post scansione con gli appositi software di mesh reparing e reverse engineering.

Al cliente verranno rilasciati file nei formati .stl .ply .obj o altri formati in base alle rischieste specifiche.